MontagneTicinesi.ch

Adula - Rheinwaldhorn



Information

Date: 09.08.2010
Duration: 11 hours
Difference in height: 1800 m
Length: 24 km
Kilometers effort: 48 kmef

Difficulties

SAC-CAS hiking scale Dalla Diga di Compietto fino alla Cappella di Termine.
SAC-CAS hiking scale Dalla Cappella di Termine fino alla Capanna Adula UTOE e poi fino a quota 2642 metri.
SAC-CAS hiking scale Da quota 2642 metri fino all'inizio del ghiacciaio (quota 3000 metri circa) con passaggio T4 a quota 2700 metri.
SAC-CAS hiking scale Dall'inizio del ghiacciaio fino in vetta (o meglio F per via del ghiacciaio).

Comment

Questa escursione parte dalla Diga di Compietto, dove è presente un parcheggio poco prima della sbarra. Se il posteggio è pieno ve ne è un altro poco più in basso. Dalla diga si prosegue a piedi lungo la strada sterrata che attraversa l'intera Val Carassino fino alla Cappella di Termine. Qui si può scendere un attimo alla Capanna Adula CAS, oppure salire direttamente alla Capanna Adula UTOE, lungo un sentiero ben segnalato ma abbastanza ripido. Superata la capanna si prosegue fino all'inizio della morena, dove si incontra il sentiero proveniente dal Passo del Laghetto. Oltrepassata la biforcazione i segni bianchi e rossi spariscono, ma il sentiero è ancora ben visibile. Si raggiunge così la quota di 2700 metri dove è presente un corto passaggio più difficile (T4) che ci conduce al pianoro sovrastante. Raggiunta la quota di 2800 metri il sentiero comincia a poco a poco a sparire, rimpiazzato però da numerosi ometti di sasso, che da prima puntano verso la Cima della Negra e poi piano piano girano verso il ghiacciaio, che viene raggiunto intorno alla quota di 3000 metri. Qui si indossano i ramponi e si comincia a salire, lungo pendi innevati, verso la quota di 3253 metri. Quando si arriva in prossimità di essa, si gira quasi verso sud e si prosegue sotto la cresta, facendo attenzione al materiale rilasciato da essa, fino ad arrivare sotto l'Adulajoch. Qui è presente il famoso crepaccio, che però in questo momento è ancora abbastanza chiuso e non obbliga gli escursionisti a fare il salto in lungo. Superato il crepaccio si sale e si raggiunge la bocchetta a quota 3300 metri circa. A questo punto la via prosegue dal lato grigionese e si risalgono gli ultimi 100 metri o sul ghiaccio oppure anche su roccia fino in vetta. Se preso nel periodo giusto il ghiacciaio non comporta particolari problemi. In questo periodo infatti non c'è più neve in basso sul sentiero, ma al contempo sul ghiacciaio non è ancora andata via, il che facilita la sua ascesa. È inoltre presente una comoda traccia che attraversa tutto il ghiacciaio ed il crepaccio sotto l'Adulajoch non è ancora aperto. Per quanto riguarda l'acqua, in Val Carassino è presente soltanto il fiume coi suoi numerosi affluenti. Poi salendo verso la Capanna Adula UTOE c'è ancora un fiume ed infine davanti a quest'ultima c'è una fontana. Salendo ancora si incontra un ruscello a quota 2940 metri circa, che però potrebbe essere coperto dalla neve se si sale troppo presto. Da qui fino in vetta c'è solo la neve del ghiacciaio.

Automatic translation in english

This excursion starts from the Compietto Dam, where there is a parking area just before the barrier. If the parking space is full there is another slightly lower. From the dam you continue on foot along the dirt road that crosses the entire Val Carassino up to the Cappella di Termine. Here you can go down for a while to the CAS Adula Hut, or go straight to the Adula UTOE Hut, along a well marked but fairly steep path. After the hut, continue until the beginning of the moraine, where you will find the path coming from Passo del Laghetto. Beyond the bifurcation the white and red signs disappear, but the path is still visible. Thus, the 2700 m altitude is reached, where there is a more difficult short passage (T4) that leads to the upper plateau. Reached the altitude of 2800 meters the path begins to gradually disappear, but replaced by many small stones, which first point towards the top of Negra and then slowly turn to the glacier, which is reached around the quota of 3000 meters. Here you wear crampons and start climbing, along snow-covered slopes, towards the altitude of 3253 meters. When you get close to it, you turn almost to the south and continue under the ridge, paying attention to the material released by it, until you get under the Adulajoch. Here is the famous crevasse, which at this time is still quite closed and does not oblige hikers to make the long jump. After the crevasse, climb up and reach the outlet at an altitude of about 3300 meters. At this point the road continues on the Graubünden side and goes back the last 100 meters or on the ice or even on the rock up to the summit. If taken at the right time the glacier does not involve particular problems. In this period, in fact, there is no more snow at the bottom of the path, but at the same time the glacier has not yet left, which facilitates its ascent. There is also a convenient track that runs through the entire glacier and the crevasse below the Adulajoch is not open yet. As far as water is concerned, in Val Carassino there is only the river with its numerous tributaries. Then going up to the Adula UTOE Hut there is still a river and finally in front of it there is a fountain. Going up again you will find a stream at an altitude of about 2940 meters, which however could be covered by snow if you climb too early. From here to the summit there is only glacier snow.



Leave your name/nickname *


Leave your message *

* Required fields

Comments (0)



Go back

Val Carassino

  • Val Carassino
  • Capanna Adula UTOE
  • Capanna Adula UTOE
  • Panorama dalla Capanna Adula UTOE
  • Capanna Adula UTOE
  • Adula
  • Ghiacciaio dell'Adula
  • Adula
  • Grauhorn
  • Ghiacciaio dell'Adula
  • Ghiacciaio dell'Adula
  • Crepaccio
  • Adula
  • Adulajoch
  • Cima dell'Adula
  • Cima dell'Adula
  • Länta
  • Paradiesgletscher
  • Ghiacciaio dell'Adula
  • Adula
  • Adula
  • Capanna Adula UTOE
  • Val Carassino
  • Capanna Adula CAS
  • Capanna Adula CAS
  • Cappella di Termine