MontagneTicinesi.ch

Denti della Vecchia e Monte Boglia



Information

Date: 07.05.2009
Duration: 8 hours
Difference in height: 1050 m
Length: 13 km
Kilometers effort: 27 kmef

Difficulties

SAC-CAS hiking scale Dal Monte Creda fino a Murio.
SAC-CAS hiking scale Da Murio fino alla Capanna Pairolo e da qui poi fino al Monte Boglia.
SAC-CAS hiking scale Dal Monte Boglia fino al Monte Creda.

Comment

Se si vuole fare il giro completo è consigliabile partire dal Monte Creda. Per raggiungerlo bisogna salire fino a Villa Luganese, lasciare la strada principale e seguire le indicazioni per il Grotto Monte Creda. Arrivati al monte c'è un posteggio per 5 o 6 auto oltre a qualche spazietto qua e là. Da Creda si sale poi per una stradina che arriva quasi fino a Murio. Da qui si può seguire il sentiero ufficiale che va verso Cioascio e poi sale alla capanna, oppure salire direttamente da Murio per un sentiero non più segnalato dai cartelli, ma comunque visibile. Questa via si ricongiunge poi con l'altra e raggiunge la Capanna Pairolo. La vista da lì è stupenda, soprattutto perché spazia sulle montagne e non si vede la città. Dalla capanna ci si dirige poi ai Denti della Vecchia. All'inizio i sentieri possibili sono 2, uno sul versante svizzero e uno su quello italiano. Io ho preferito seguire il primo perché mi sembrava più panoramico. In effetti la vista è stupenda e dopo circa un chilometro può diventare anche eccessiva, se si soffre di vertigini. Resta comunque un sentiero ben tenuto. Si arriva poi ad un praticello a nord del Sasso Grande, da cui dovrebbe essere possibile salire su di esso (difficoltà T5) seguendo una traccia di sentiero, ma che però all'inizio non è visibile e se non si sa dove cercare non la si vede. Dal praticello si segue poi l'unico sentiero presente e si scende fino al Pian di Scagn, dove c'è un bel prato. Da qui è possibile salire fino al Monte Boglia per poi ritornare indietro sullo stesso sentiero. In fondo al Pian di Scagn è presente anche un rubinetto con dell'acqua. Da questo prato si scende poi fino all'Alpe Bolla ed in seguito di nuovo fino al Monte Creda.

Automatic translation in english

If you want to do the complete tour it is advisable to start from Monte Creda. To reach it you have to climb up to Villa Luganese, leave the main road and follow the signs for Grotto Monte Creda. Arrived at the mountain there is a parking lot for 5 or 6 cars in addition to some space here and there. From Creda you go up a small road that almost reaches Murio. From here you can follow the official path that goes to Cioascio and then goes up to the hut, or climb directly from Murio to a path no longer marked by signs, but still visible. This path then rejoins with the other and reaches the Pairolo Hut. The view from there is beautiful, especially because it sweeps over the mountains and you can not see the city. From the hut, head to the Denti della Vecchia. At the beginning there are 2 possible paths, one on the Swiss side and one on the Italian one. I preferred to follow the first because it seemed more scenic. In fact, the view is beautiful and after about a kilometer can also become excessive, if you suffer from vertigo. However, a well-maintained path remains. You then get to a small park to the north of the Sasso Grande, from which it should be possible to climb on it (difficulty T5) following a trail, but at the beginning it is not visible and if you do not know where to look he sees. From the small road then follow the only path present and descend to Pian di Scagn, where there is a beautiful lawn. From here it is possible to climb up to Monte Boglia and then go back on the same path. At the bottom of Pian di Scagn there is also a tap with water. From this meadow, descend to the Alpe Bolla and then again to Monte Creda.



Leave your name/nickname *


Leave your message *

* Required fields

Comments (0)

Go back

Monte Tamaro

  • Monte Tamaro
  • Capanna Pairolo
  • Capanna Pairolo
  • Sentiero
  • Sentiero
  • Sasso Grande
  • Monte Boglia
  • Monte Boglia
  • Croce sul Monte Boglia
  • Lugano
  • Denti della Vecchia
  • Alpe Bolla