MontagneTicinesi.ch

Passo del San Bernardino



Informazioni

Data: 23.03.2021
Altezza Massima: 2122 m
Durata: 4 ore e 30 minuti
Dislivello: 520 m
Lunghezza: 11.2 km
Chilometri sforzo: 18.1 kmsf

Difficoltà

Scala escursionistica CAS Da San Bernardino fino al Passo del San Bernardino e discesa fino a quota 2070 metri circa.
Scala escursionistica CAS Da quota 2070 metri fino a Gareida Sora (con passaggi WT3).
Scala escursionistica CAS Da Gareida Sora fino a San Bernardino.

Commento

Comincio questa gita dal paese di San Bernardino dove, vicino all'uscita dell'autostrada, è presente un ampio parcheggio.
Dopo aver attraversato il paese, indosso le racchette da neve e comincio a camminare verso nord, seguendo i pali rosa che affiancano il sentiero ufficiale per racchette. Raggiunto il bivio a quota 1690 metri, giro a sinistra e proseguo fino a raggiungere la strada che porta al Passo del San Bernardino. A questo punto è possibile proseguire seguendo la strada oppure alcune scorciatoie che permettono di tagliare i tornanti ed accorciare così il tragitto. Dipende un po' dalle condizioni della neve. Raggiunta la quota dei 2055 metri si prosegue ancora per un chilometro fino a raggiungere il passo e l'Ospizio del San Bernardino.
Dopo la pausa pranzo, per non scendere dalla stessa parte, decido di continuare a seguire il sentiero per racchette che sale in leggera pendenza fino alla quota dei 2122 metri. Questo tratto di percorso è molto bello perché ci si ritrova immersi nel bianco della neve e finalmente ci si può allontanare dalla strada asfaltata. Il sentiero è sempre facile e segnalato dai soliti pali rosa. Superata la cresta comincio a scendere verso San Bernardino fino ad arrivare alla quota dei 2070 metri circa. A questo punto il sentiero ufficiale girerebbe verso ovest per ricongiungersi con la strada fatta all'andata. Io però, vedendo delle tracce che proseguono verso sud, decido di continuare a scendere sempre nella stessa direzione. Le tracce però, che all'inizio sono numerose, diventano sempre meno, man mano che si scende, fino a quando non ne resta che una sola. Continuando a scendere, verso quota 1900 metri, raggiungo un tratto di pendio abbastanza ripido (probabilmente di difficoltà WT3) che mi procura qualche noia nel superarlo. Una volta passato questo pezzo, ancora qualche piccola difficoltà e giungo infine a Gareida Sora dove incontro di nuovo un sentiero ben battuto che mi riporta a San Bernardino. Diciamo che se si vuole andare sul sicuro, verso quota 2070 metri è meglio continuare a seguire il sentiero ufficiale per racchette e non tagliare verso sud come ho fatto io.



Lascia il tuo nome/nick *


Lascia il tuo messaggio *

* Campi obbligatori

Commenti (0)

Torna indietro

Strada innevata

  • Strada innevata
  • Sentiero innevato
  • Strada del Passo del San Bernardino
  • Strada del Passo del San Bernardino
  • Strada del Passo del San Bernardino
  • Passo del San Bernardino
  • Ristorante Ospizio San Bernardino
  • Passo del San Bernardino
  • Sentiero innevato
  • Passo del San Bernardino
  • Sentiero innevato
  • Sentiero non ufficiale
  • Prati in zona Gareida
  • Sentiero non ufficiale
  • Sentiero innevato
  • San Bernardino