MontagneTicinesi.ch

Cima est del Witenwasserenstock



Information

Date: 14.08.2021
Maximum height: 3025 m
Duration: 7 hours and 30 minutes
Difference in height: 1030 m
Length: 11.5 km
Kilometers effort: 25.2 kmef

Difficulties

SAC-CAS hiking scale Da Oberstafel fino alla Rotondohütte.
SAC-CAS hiking scale Dalla Rotondohütte fino al bivio vicino all'Hüenderstock.
SAC-CAS hiking scale Dal bivio fino alla cima est del Witenwasserenstock.
SAC-CAS hiking scale Dal bivio vicino all'Hüenderstock fino all'Hüendersattel.
SAC-CAS hiking scale Dall'Hüendersattel fino al Passo di Cavanna e poi giù fino a quota 2450 metri.
SAC-CAS hiking scale L'ultimo tratto fino a Oberstafel.

Comment

Il Witenwasserenstock è una montagna alta 3085 metri, situata sul confine tra il Canton Uri e il Canton Vallese, a poca distanza dal Ticino. Il nostro obiettivo di oggi però è la sua cima est, posta 60 metri più in basso e sicuramente meno difficile.
Per raggiungerla abbiamo deciso di partire dal Canton Uri dove è presente una strada militare che sale da Realp fino a Oberstafel. Per percorrerla però è necessario ottenere l'autorizzazione tramite l'applicazione Parkingpay. Il costo è di 20.- franchi.
Da Oberstafel abbiamo quindi cominciato a camminare lungo il facile sentiero che conduce alla Rotondohütte. Superata la capanna, abbiamo proseguito lungo un sentiero un po' più sassoso fino ai due laghetti postglaciali situati dove un tempo scendeva il ghiacciaio del Witenwasserengletscher. Passati i laghetti, abbiamo cominciato a salire verso l'Hüenderstock, aggirando la cresta dalla parte ovest fino a raggiungere il bivio per il Witenwasserenstock, posto a circa 2862 metri di quota. A questo punto comincia il sentiero marcato bianco-blu che, restando sempre sul lato urano della cresta, conduce in vetta. Questo tratto di percorso attraversa una pietraia che a prima vista sembra molto impegnativa. In realtà c'è una traccia che l'attraversa e in certi punti i sassi sono stati spostati per facilitare il cammino.
Arrivati in cima abbiamo trovato una specie di guglia di metallo con scritto i nomi di tre mari e di tre fiumi. Il motivo per cui è stata posta in quel luogo è il fatto che la cima orientale del Witenwasserenstock è uno spartiacque continentale. L'acqua che cade sul fianco est della vetta andrà a finire nel fiume Ticino, quella che cade sul lato sud-ovest nel fiume Rodano ed infine quella che cade a nord nella Reuss. Oltre a ciò, la cima è anche il punto di incontro di tre diversi cantoni: il Canton Vallese, il Canton Ticino e il Canton Uri, di cui rappresenta anche il punto più a sud. Da questo pizzo si può inoltre godere di un fantastico panorama che spazia dalla cima principale del Witenwasserenstock, dall'aspetto maestoso, alla parete nord-ovest del Pizzo Pesciora ed infine al ghiacciaio del Gerengletscher posto tra le due vette.
Dopo la pausa pranzo ridiscendiamo fino al bivio vicino all'Hüenderstock ed imbocchiamo questa volta la via che porta all'Hüendersattel. Nonostante il sentiero sia di nuovo marcato bianco-rosso, questo tratto è ancora abbastanza accidentato, con molti sassi abbastanza grossi e addirittura i resti di un piccolo ghiacciaio (largo 30 metri). Il tracciato migliora un pochino dopo l'Hüendersattel dove abbiamo seguito il sentiero che porta al Passo di Cavanna. Il primo tratto è in salita (circa 50 metri di dislivello) dopodiché incontriamo, nel punto più in alto, la vecchia mulattiera militare costruita durante la prima guerra mondiale. La seguiamo con facilità, visto che è larga e pianeggiante, per circa 400 metri fino ad arrivare in vista del Passo di Cavanna. A quel punto scendiamo lungo un sentiero ancora un po' sassoso fino al passo e proseguiamo quindi sul lato urano, lungo una pietraia, fino a quota 2450 metri circa. A quel punto i sassi sono finiti e continuiamo lungo un sentiero normale che ci riporta a Oberstafel. L'unica cosa a cui fare attenzione è il guado posto poco prima del posteggio che può causare diversi problemi quando la corrente del fiume è forte.
Se avete bisogno di acqua da bere, c'è un fiume 600 metri dopo la Rotondohütte e poi un altro, scendendo dal Passo di Cavanna, a quota 2400 metri.

Automatic translation in english

The Witenwasserenstock is a 3085 metre high mountain on the border between the cantons of Uri and Valais, not far from Ticino. Our objective today, however, is its east summit, 60 metres lower and certainly less difficult.
To reach it, we decided to start in Canton Uri, where there is a military road that climbs from Realp up to Oberstafel. To get there, however, you need to obtain authorisation via the Parkingpay application. The cost is CHF 20.
From Oberstafel we started walking along the easy path to the Rotondohütte. After passing the hut, we continued along a slightly more stony path to the two postglacial lakes located where the Witenwasserengletscher glacier once descended. After passing the lakes, we started to climb towards the Hüenderstock, bypassing the ridge on the west side until we reached the fork to the Witenwasserenstock, at an altitude of approx. 2862 metres. At this point, the blue-white-marked path begins, which leads to the summit while remaining on the Uranian side of the ridge. This section of the route crosses a scree slope that at first glance looks very challenging. In reality, there is a track that crosses it and in some places the stones have been moved to make the path easier.
At the top we found a sort of metal spire with the names of three seas and three rivers written on it. The reason it was placed there is the fact that the eastern summit of the Witenwasserenstock is a continental divide. The water that falls on the east side of the peak will end up in the River Ticino, the water that falls on the south-west side in the River Rhône and finally the water that falls to the north in the Reuss. In addition, the summit is also the meeting point of three different cantons: Canton Valais, Canton Ticino and Canton Uri, of which it is also the southernmost point. The view from the summit also includes the majestic Witenwasserenstock, the northwest face of the Pizzo Pesciora and the Gerengletscher glacier between the two peaks.
After the lunch break, we descend back to the fork near the Hüenderstock and take the path to the Hüendersattel. Although the path is again marked in red and white, this section is still quite rough, with many large stones and even the remains of a small glacier (30m wide). The trail improves a little after the Hüendersattel where we followed the path to the Cavanna Pass. The first section is uphill (approx. 50 metres difference in altitude) after which we meet the old military mule track built during the First World War at the highest point. We follow it easily, as it is wide and flat, for about 400 metres until we reach the Cavanna pass. At this point, we descend along a path that is still a little stony until we reach the pass and then continue on the Uri side, along a scree slope, until we reach an altitude of approximately 2450 metres. The boulders are now finished and we continue on a normal path back to Oberstafel. The only thing to watch out for is the ford just before the car park, which can cause a number of problems when the river current is strong.
If you need water to drink, there is a river 600 metres after the Rotondohütte and then another, coming down from the Cavanna Pass, at an altitude of 2400 metres.



Leave your name/nickname *


Leave your message *

* Required fields

Comments (0)

Go back

Sentiero che sale alla Rotondohütte

  • Sentiero che sale alla Rotondohütte
  • Sentiero che sale alla Rotondohütte
  • Rotondohütte
  • Witenwasserengletscher
  • Laghetto sotto il Witenwasserengletscher
  • Pizzo Pesciora e Witenwasserenstock
  • Pizzo Pesciora e Witenwasserenstock
  • Sentiero che sale alla cima est del Witenwasserenstock
  • Sentiero che sale alla cima est del Witenwasserenstock
  • Cima est del Witenwasserenstock
  • Spartiacque continentale sulla cima est del Witenwasserenstock
  • Cima principale del Witenwasserenstock
  • Sentiero che porta all'Hüendersattel
  • Resti del ghiacciaio
  • Sentiero che porta all'Hüendersattel
  • Mulattiera militare
  • Mulattiera militare
  • Passo di Cavanna
  • Sentiero che scende dal Passo di Cavanna
  • Guado vicino a Oberstafel