MontagneTicinesi.ch

Passo San Lucio e Monte Cucco



Information

Date: 28.05.2021
Maximum height: 1623 m
Duration: 4 hours and 30 minutes
Difference in height: 770 m
Length: 12.5 km
Kilometers effort: 22.7 kmef

Difficulties

SAC-CAS hiking scale Lungo tutto il percorso (T1 i tratti su strada).

Comment

Oggi gita in Val Colla e più precisamente al Monte Cucco, passando dal Passo San Lucio.
Comincio a salire dal paese di Certara lungo il sentiero che porta all'Alpe La Corte. Superata l'alpe continuo seguendo la strada sterrata che conduce al Passo San Lucio. Poco prima del passo faccio una piccola deviazione verso nord per dare un occhiata alla Capanna Alpe di Cottino, dopodiché salgo finalmente al passo. Su di esso sorge una chiesa dedicata a San Lucio e due rifugi, uno in territorio italiano (Rifugio San Lucio) ed uno più in basso in territorio svizzero (Capanna San Lucio). Dal passo si gode anche di una magnifica vista su tutta la Val Cavargna.
Dopo una pausa, ricomincio a camminare in direzione sud, attraverso gli ampi pascoli che conducono al Monte Cucco. Dopo un'ultima facile salita sono in cima al monte, dove è presente un cippo di confine e un cartello segnaletico. Dopo essere sceso dall'altro lato decido di fare una puntatina anche sul Colmo di San Bernardo, dopodiché ridiscendo lungo la strada sterrata che porta di nuovo all'Alpe La Corte. Da qui, lungo il medesimo sentiero dell'andata, ritorno in breve tempo a Certara.
Riguardo all'acqua, ci sono alcune fontane a Certara e poi ancora una a quota 1116 metri, vicino al bivio con la strada (coordinate 2'725'627, 1'104'896). C'è poi ancora una fontana all'Alpe La Corte ed infine ancora una al Passo San Lucio, a nord del rifugio italiano.

Automatic translation in english

Today a trip to Val Colla and more precisely to Monte Cucco, passing through the San Lucio Pass.
I start to climb from the village of Certara along the path that leads to Alpe La Corte. Once past the alp, I continue following the dirt road that leads to the San Lucio Pass. Just before the pass, I make a small diversions northwards to have a look at the Alpe di Cottino hut, after which I finally climb to the pass. On the pass there is a church dedicated to San Lucio and two mountain huts, one in Italian territory (Rifugio San Lucio) and one further down in Swiss territory (Capanna San Lucio). From the pass there is also a magnificent view over the entire Val Cavargna.
After a break, I start walking again in a southerly direction, across the wide pastures that lead to Monte Cucco. After one last easy climb, I am at the top of the mountain, where there is a boundary stone and a signpost. After descending on the other side, I decide to take a detour to the Colmo di San Bernardo, after which I descend along the dirt road that leads back to Alpe La Corte. From here, along the same path of the outward journey, I return in a short time to Certara.
With regard to water, there are several fountains in Certara and then one more at an altitude of 1116 metres, near the junction with the road (coordinates 2'725'627, 1'104'896). There is also a fountain at Alpe La Corte and finally one more at Passo San Lucio, north of the Italian refuge.



Leave your name/nickname *


Leave your message *

* Required fields

Comments (0)

Go back

Alpe La Corte

  • Alpe La Corte
  • Capanna San Lucio
  • Passo San Lucio
  • Gazzirola e Rifugio San Lucio
  • Passo San Lucio
  • Passo San Lucio
  • Cima di Fojorina
  • Val Colla
  • Monte Cucco
  • Monte Cucco
  • Passo San Lucio
  • Val Cavargna
  • Cima del Monte Cucco
  • Colmo di San Bernardo