MontagneTicinesi.ch

Piz Blas



Information

Date: 11.08.2021
Maximum height: 3019 m
Duration: 9 hours
Difference in height: 1260 m
Length: 15.5 km
Kilometers effort: 32.3 kmef

Difficulties

SAC-CAS hiking scale Dal Passo del Lucomagno fino alla fine della strada, al bivio a quota 1924 metri.
SAC-CAS hiking scale Dal bivio a quota 1924 metri fino ai Laghetti della Foppa della Rondadura.
SAC-CAS hiking scale I primi 800 metri di pietraia dopo i Laghetti della Foppa della Rondadura
SAC-CAS hiking scale Dalla fine della pietraia fino a quota 2700 metri, a sud del Piz Blas.
SAC-CAS hiking scale Da quota 2700 metri fino a quota 2900 metri circa (con alcuni passaggi T3+/T4).
SAC-CAS hiking scale Da quota 2900 metri fino in cima.

Comment

Il Piz Blas è una montagna situata tra il Canton Ticino e il Canton Grigioni. Dal Ticino vi si accede tramite la Val Cadlimo, di cui è anche la cima più alta.
Per raggiungerlo parto dal Passo del Lucomagno e seguo la strada che porta in Val Termine fino al bivio a quota 1924 metri. A quel punto imbocco il sentiero che attraversa il ponte e sale in Val Cadlimo. Lo seguo fino a quota 2060 metri dove incontro due ruscelli provenienti dall'Alpe Scaione. Poco prima del secondo ruscello è presente un piccolo ometto di sasso che segnala l'inizio della traccia che porta all'alpe. Nel primo tratto di salita si attraversano mirtilli e rododendri e la via è sufficientemente visibile. Più in su, quando si raggiungono i prati, la traccia tende a sparire un po'.
Arrivato all'Alpe Scaione, continuo a salire costeggiando il fiume che attraverso intorno a quota 2420 metri. A questo punto mi dirigo verso ovest e salgo fino ai Laghetti della Foppa della Rondadura. Dopo i laghetti comincia un tratto di pietraia lungo circa 800 metri, superato il quale, raggiungo una specie di lunga cengia erbosa che prosegue in maniera abbastanza pianeggiante. Sulla cengia è presente anche una traccia abbastanza evidente, probabilmente creata dalle pecore. Continuo quindi a camminare fino a trovarmi esattamente a sud del Piz Blas. A quel punto abbandono la cengia e comincio a salire aggirando le rocce più difficili sulla sinistra. Salendo l'erba lascia pian piano il posto ai sassi che all'inizio sono ancora piccoli e facili da attraversare. Poi, verso quota 2900 metri, si fanno decisamente più grossi ma si riesce comunque a scalarli senza troppe difficoltà.
La cima del Piz Blas è ampia e poco pendente sul lato nord. È presente anche una bella croce.
Per il ritorno ho seguito lo stesso percorso dell'andata facendo però una breve deviazione alla Bocchetta dil Blas. Sono quindi ridisceso di nuovo dai Laghetti della Foppa della Rondadura e, passando dall'Alpe Scaione, sono infine ritornato al Passo del Lucomagno.
Per rifornirsi di acqua è presente una piccola fontana vicino all'ospizio del Lucomagno ed in seguito il ruscello che dal Piz Scai scende attraverso l'Alpe Scaione. Esattamente a sud del Piz Blas, a quota 2645 metri, ci sono poi ancora due ruscelli abbastanza grossi. Bisogna solo fare attenzione a non prendere l'acqua dove pascolano le pecore, che in questa zona sono numerose.

Automatic translation in english

Piz Blas is a mountain located between the cantons of Ticino and Grisons. It can be reached from Ticino via the Val Cadlimo, of which it is also the highest peak.
To reach it, I leave the Lukmanier Pass and follow the road that leads to Val Termine until the fork at an altitude of 1924 metres. At this point, I take the path that crosses the bridge and climbs into the Cadlimo valley. I follow it up to an altitude of 2060 m where I meet two streams coming from Alpe Scaione. Just before the second stream there is a small stone cairn that marks the beginning of the track that leads to the alpe. In the first part of the ascent, the path crosses blueberries and rhododendrons and is sufficiently visible. Further up, when you reach the meadows, the track tends to disappear a little.
When I reach Alpe Scaione, I continue to climb along the river, which I cross at an altitude of 2420 metres. At this point, I head west and climb up to the Laghetti della Foppa della Rondadura. After the lakes, there is a stretch of rocky terrain about 800 metres long, after which I reach a sort of long grassy ledge that continues fairly flat. On the ledge there is also a fairly evident track, probably created by sheep. I continue walking until I am exactly south of Piz Blas. At this point I leave the ledge and start to climb, bypassing the more difficult rocks on the left. On the way up, the grass gradually gives way to stones which at first are still small and easy to cross. Then, towards an altitude of 2900m, they become much larger but you still manage to climb them without too much difficulty.
The summit of Piz Blas is wide and not very steep on the north side. There is also a beautiful cross.
For the return journey, I followed the same route as on the way up, but made a short diversions to Bocchetta dil Blas. I then descended again from the Laghetti della Foppa della Rondadura and, passing Alpe Scaione, I finally returned to the Lukmanier Pass.
There is a small fountain near the Lukmanier hospice to replenish your water supply, followed by the stream that runs down from Piz Scai via Alpe Scaione. Exactly to the south of Piz Blas, at an altitude of 2645 metres, there are two more fairly large streams. Just be careful not to get into the water where the sheep, of which there are many in this area, graze.



Leave your name/nickname *


Leave your message *

* Required fields

Comments (0)

Go back

Strada verso la Val Termine

  • Strada verso la Val Termine
  • Punto di partenza per l'Alpe Scaione
  • Alpe Scaione
  • Pascoli sopra l'Alpe Scaione
  • Salendo verso i Laghetti della Foppa della Rondadura
  • Laghetti della Foppa della Rondadura
  • Pietraia dopo i laghetti
  • Cengia erbosa con traccia
  • Salita verso il Piz Blas
  • Piz Blas
  • Piz Blas
  • Piz Blas
  • Piz Blas
  • Cima del Piz Blas
  • Discesa dal Piz Blas
  • Cengia erbosa con traccia
  • Laghetti della Foppa della Rondadura
  • Alpe Scaione
  • Traccia che scende dall Alpe Scaione
  • Ponte sul Reno di Medel