MontagneTicinesi.ch

Schenadüi



Information

Date: 29.07.2021
Maximum height: 2747 m
Duration: 8 hours
Difference in height: 980 m
Length: 17.5 km
Kilometers effort: 30.5 kmef

Difficulties

SAC-CAS hiking scale Dal Passo del Lucomagno fino alla fine della strada, al bivio a quota 1924 metri.
SAC-CAS hiking scale Dal bivio a quota 1924 metri fino al bivio a quota 2228 metri (con passaggi T3+ attrezzati con catene).
SAC-CAS hiking scale Dal bivio a quota 2228 metri fino al Lago di Schenadüi (con passaggi T4 prima del lago).
SAC-CAS hiking scale Dal Lago di Schenadüi fino alla vetta dello Schenadüi e ritorno.
SAC-CAS hiking scale Dal Lago di Schenadüi fino al guado a Stabbio di Mezzo, passando dai Laghetti della Miniera.
SAC-CAS hiking scale Dal guado a Stabbio di Mezzo fino al bivio a quota 2228 metri.

Comment

Oggi camminata in Val Cadlimo con l'obiettivo di raggiungere lo Schenadüi, una cima posta sul confine con la Val Piora.
La partenza si effettua dal Passo del Lucomagno dove si comincia a camminare lungo la strada che costeggia il lago e porta in Val Termine. Raggiunto il bivio a quota 1924 metri si lascia la strada e si imbocca il sentiero che attraversa il ponte e che sale verso la Val Cadlimo. Man mano che si sale la via peggiora sempre di più fino a raggiungere alcuni passaggi tra le roccie, attrezzati con delle catene, verso quota 2130 metri circa. Più avanti si incontrano ancora delle pietraie da attraversare prima di raggiungere il bivio a quota 2228 metri. In quel punto attraversiamo il ponticello per poi abbandonare il sentiero e cominciare a salire lungo i prati verso Ovi dello Stabbio. Raggiunto quel luogo cominciamo a salire dritti verso il Lago di Schenadüi lungo dei pascoli che, piano piano, lasciano il posto ai sassi ed infine a delle pietraie vere e proprie. Raggiunto il laghetto abbiamo la fortuna di poterlo ammirare in tutto il suo splendore grazie al fatto che in questo momento è completamente pieno d'acqua. Si tratta infatti di uno specchio d'acqua temporaneo che in certi periodi dell'anno può essere anche completamente asciutto.
A questo punto cominciamo la salita verso lo Schenadüi lungo il suo versante occidentale puntando verso l'anticima, alta 2736 metri circa (non quotata sulla mappa), che spunta diritta davanti a noi. Una volta raggiunta, in breve tempo arriviamo anche alla cima principale, sulla quale è stato eretto un grosso ometto di sasso.
Per il ritorno ripercorriamo la via presa in salita fin verso la quota dei 2660 metri, dopodiché risaliamo brevemente fino alla cima a quota 2680 metri dalla quale possiamo ammirare tutta la Val Piora.
Ridiscendiamo quindi fino al Lago di Schenadüi dal quale poi proseguiamo verso la cima quotata 2637 metri. Un ultimo tratto di discesa ci porta infine ai Laghetti della Miniera, dai quali poi ridiscendiamo fino in Val Cadlimo. Raggiunta la località di Stabbio di Mezzo, attraversiamo un guado poco profondo e riprendiamo il sentiero principale che ci riporterà a Stabbio Nuovo ed infine di nuovo al Lucomagno.
Per quanto riguarda l'acqua, c'è una piccola fontana vicino all'ospizio del Lucomagno ed in seguito due ruscelli sotto l'Alpe Scaione ed uno salendo verso il Lago di Schenadüi. Non si incontra poi più niente fino ai Laghetti della Miniera dove abbiamo trovato ancora un piccolo ruscello, forse temporaneo. Al ritorno, lungo la Val Cadlimo, se ne incontrano poi ancora diversi che provengono dai fianchi laterali della valle.

Automatic translation in english

Today's hike in Val Cadlimo with the aim of reaching Schenadüi, a peak on the border with Val Piora.
Departure is from the Lukmanier Pass where you start walking along the road that runs alongside the lake and leads into Val Termine. At the fork in the road at an altitude of 1924 metres, leave the road and take the path that crosses the bridge and climbs towards Val Cadlimo. As you go up, the path gets worse and worse until you reach some passages between the rocks, equipped with chains, around 2130 metres. Further on, there are still some rocky passages to cross before reaching the fork at an altitude of 2228 metres. At this point we cross the small bridge and then leave the path and start to climb along the meadows towards Ovi dello Stabbio. When we reach Ovi dello Stabbio, we start to climb straight up towards Lago di Schenadüi, along pastures that gradually give way to stones and finally to real rocky areas. When we reach the lake, we are lucky enough to be able to admire it in all its splendour, thanks to the fact that it is now completely full of water. In fact, it is a temporary stretch of water that can be completely dry at certain times of the year.
At this point, we begin the ascent to the Schenadüi along its western slope, aiming towards the peak, which is about 2736 metres high (not indicated on the map) and which stands out straight in front of us. Once reached, we soon reach the main summit, on which a large stone cairn has been erected.
On the way back, we retrace our steps up to 2660m, and then climb briefly to the summit at 2680m, from where we can admire the entire Val Piora.
We then descend to Lake Schenadüi from where we continue towards the summit at 2637 metres. A final downhill section takes us to the Laghetti della Miniera, from where we descend to the Cadlimo Valley. When we reach Stabbio di Mezzo, we cross a shallow ford and take the main trail back to Stabbio Nuovo and finally back to the Lukmanier.
As far as water is concerned, there is a small fountain near the Lucomagno hospice and then two streams below Alpe Scaione and one on the way up to Lago di Schenadüi. Afterwards, there is nothing more to be found until the Laghetti della Miniera, where we found another small stream, perhaps a temporary one. On the way back, along the Cadlimo Valley, you will come across several more streams coming from the side of the valley.



Leave your name/nickname *


Leave your message *

* Required fields

Comments (0)

Go back

Strada verso la Val Termine

  • Strada verso la Val Termine
  • Ponte sul Reno di Medel
  • Val Cadlimo
  • Presa d'acqua a quota 2228 metri
  • Salita verso il Lago di Schenadüi
  • Salita verso il Lago di Schenadüi
  • Schenadüi
  • Lago di Schenadüi
  • Anticima dello Schenadüi
  • Anticima dello Schenadüi
  • Schenadüi
  • Cima dello Schenadüi
  • Val Piora
  • Pizzo Corandoni
  • Laghetto della Miniera
  • Laghetti della Miniera
  • Sentiero che scende a Stabbio di Mezzo
  • Guado a Stabbio di Mezzo